Benvenuto nell’Italia
dell’8xmille alla Chiesa cattolica.

Emergenza sanitaria
in Italia

Fino ad oggi la CEI ha stanziato 237,9 milioni di euro provenienti dai fondi dell’8xmille alla Chiesa cattolica per far fronte all’emergenza Coronavirus. Inoltre, tramite le Caritas diocesane e le diocesi, sono stati attivati centinaia di progetti a supporto dei più deboli.

Scopri di più

x
C’è un Paese

C’è un Paese che non ha mai smesso, nemmeno per un istante, di prendersi cura dei più deboli.

Scopri come hanno reagito all’emergenza Covid alcune realtà dell’8xmille.

Catanzaro

L'amore non si è fermato.

Fondazione Città Solidale, sostegno ragazzi a rischio.

Isernia

L'amore non si è fermato.

Caritas diocesana, emporio della solidarietà.

Terlizzi (BA)

L'amore non si è fermato.

Casa S. Luisa, progetto socio educativo.

Continueremo a sognare progetti
e a realizzarli insieme.

Grazie alla firma di milioni di persone che decidono
di destinare l’8xmille alla Chiesa cattolica, sosteniamo oltre 8.000 Progetti l’anno.
Scopri alcune delle storie di chi riceve aiuto.

C’è un Paese che ha costruito ieri,
combattuto oggi e tornerà a sognare domani.

Ti raccontiamo un Paese solidale, coraggioso e trasparente, che grazie all’8xmille alla Chiesa cattolica dà sostegno ai più deboli e a chi spende la sua vita al loro fianco, vicino a casa tua e dall’altra parte del mondo.

Cerca i progetti vicino a te
sulla Mappa 8xmille

Perché l’8xmille
alla Chiesa cattolica

È un piccolo gesto d'amore verso i più deboli e un sostegno per tutte quelle persone che ogni giorno si dedicano a chi più ne ha bisogno. La firma per l’8xmille è innanzitutto una scelta: la tua.

Scopri di più
14 mln 14.050.748 firme dei contribuenti alla Chiesa cattolica nel 2019.
16.507 Progetti presenti sulla Mappa 8xmille.
1,13 mld 1.133.074.425 € destinati alla Chiesa cattolica nel 2019.

Raccontaci perché firmi per l’8xmille alla Chiesa cattolica. Partecipa anche tu!

Marcello, 59 anni - TorinoIo firmo perché ci credo.

Io firmo per l’8xmille alla Chiesa cattolica perché ci credo e non voglio perdere un’opportunità di aiutare i più deboli e i più sfortunati. L’8xmille è un esempio di democrazia fiscale che solo a noi cattolici italiani viene concessa, in nessuna altra parte del mondo questo strumento esiste. Ci viene data per una volta la possibilità di decidere dove impiegare le nostre tasse. Non sprechiamola e facciamo in modo che ogni singolo euro venga destinato ad opere di carità e di aiuto al prossimo. È un grande gesto di responsabilità che aiuta chi dona e chi riceve a migliorare la vita quotidiana. Inoltre con questo gesto sono consapevole che ogni anno, in ognuno dei tanti progetti finanziati dall’8xmille alla Chiesa cattolica, c’è anche una piccola parte di me, e ogni volta è come se io fossi con tutti i sacerdoti ed i laici che lavorano duramente per realizzare questi progetti destinati ai nostri fratelli.

Scopri di più

Vuoi ricevere aggiornamenti mensili
su come vengono destinati i fondi dell'8xmille?