PROGETTI

Opera Seme Farm, una filiera etica che crea lavoro e riduce lo spreco.

Ad Alliste (LE), un progetto di agricoltura sociale che crea occupazione, recupera terreni abbandonati e rifornisce le mense locali.

Condividi

x

Un innovativo progetto di economia circolare: attraverso la promozione di un’agricoltura etica, crea nuove opportunità di lavoro e tutela un territorio a rischio abbandono. Il raccolto viene destinato alle mense Caritas locali e ai poveri assistiti dalle parrocchie.

00:03
Siamo a Opera Seme Farm

00:05
nei terreni di quest’opera della
Caritas diocesana.

00:09
Questo progetto inizia a metà del 2019

00:13
con la progettazione 8xmille di Opera Seme.

00:17
I dati che ci arrivavano dai Centri di Ascolto
ci hanno mostrato due anni fa

00:22
una situazione assai allarmante
dal punto di vista lavorativo.

00:27
Il progetto Opera Seme Farm
era un progetto in ambito lavoro.

00:31
Mai avremmo pensato che nel giro
di due anni avremmo dovuto riprenderlo

00:36
e progettare in ambito cibo e aiuti alimentari.

00:40
I beneficiari di Opera Seme Farm
sono prevalentemente giovani

00:43
o persone che sono rimaste tagliate fuori
dal mercato del lavoro

00:48
e che attraverso il lavoro
agricolo di qualità e etico

00:54
hanno trovato un’opportunità
di crescita e di reinserimento

00:59
anche di esperienza di comunione.

01:02
Sono i beneficiari diretti.

01:04
Gli indiretti sono i poveri che
vengono accolti nelle nostre mense

01:09
che attraverso gli ortaggi coltivati qui

01:11
trovano anche un’alimentazione sana
genuina e di prima scelta.

01:17
Cercando quella che è la mia strada

01:20
e quello che poteva essere il mio percorso di vita

01:23
mi sono approcciata a degli eventi

01:25
e delle manifestazioni organizzate da Opera Seme.

01:28
È come se mi avesse cambiato
un po’ in tutto.

01:32
È stata una rivoluzione

01:34
perché dai margini
mi sono ritrovata al centro della mia vita

01:38
e la posso vivere da protagonista.

01:41
Piano piano si sta diffondendo
un messaggio nuovo sul territorio

01:45
che è un messaggio sia di sostegno
ai giovani e alle imprese

01:52
allo scopo di restare sul territorio
e quindi lavorare qui

01:55
e poter produrre qui in maniera etica.

01:57
Ma anche si cerca di diffondere
col progetto Opera Seme

02:02
un messaggio diverso di promozione della terra

02:05
rispetto della terra e lotta agli sprechi.

02:09
È molto importante perché promuove
il territorio e promuove il Salento.

02:14
Sappiamo oggi quanti problemi
abbiamo in ambito ambientale.

02:19
Stiamo cercando di recuperare i terreni
mettendo a dimora questi ortaggi

02:25
che poi andranno a beneficio di chi ha bisogno.

02:29
La cosa più importante che ho ottenuto
con Opera Seme è innanzitutto un lavoro.

02:34
Opera Seme si sta allargando sempre di più

02:37
e quest’anno si realizza il mio sogno.

02:40
Quello di aprire un emporio nella nostra città

02:44
nella nostra terra

02:46
e questa è una cosa per me importantissima perché
credo che con l’emporio e la modalità dell’emporio

02:51
si possono raggiungere le
persone in un’altra maniera

02:55
gli si può dare una dignità.

02:57
Non c’era modo migliore di sostenere
chi ha bisogno e chi purtroppo oggi

03:02
non ha possibilità
di alimentarsi

03:05
di sostenerli sia nel momento
in cui si recano presso le mense

03:09
sia nel momento in cui nella
propria casa si mettono a tavola

03:14
ma non hanno di che mangiare.

03:16
Grazie ai fondi dell’8xmille noi siamo
riusciti a realizzare tutto quello che vedete.

03:21
Ecco perché è un contributo importante

03:25
una donazione importante

03:26
perché ci permette di leggere il territorio

03:29
studiare le esigenze del territorio

03:32
e progettare per poter
realizzare quello che pensiamo.

03:36
Senza questo contributo il progetto
sarebbe rimasto solo un’idea.

03:41
Firmare per l’8xmille alla Chiesa cattolica
non è soltanto realizzare opere concrete

03:46
e immediatamente visibili.

03:48
Con la firma dell’8xmille alla Chiesa cattolica
si possono realizzare anche opere

03:52
tipo il progetto Opera Seme che è un
progetto in crescita e che può dare tanto.

03:59
A chi non firma vorrei
dire una cosa molto importante

04:03
che ho coltivato nel tempo.

04:09
Indipendentemente dalla professione di fede

04:11
credo che ogni uomo vuole fare del bene

04:14
e fare del bene con una firma
credo che non costi nulla.

I numeri del progetto

5.000

destinatari raggiunti.

15

realtà produttive coinvolte.

200

volontari coinvolti.

17.000

kg di prodotti ortofrutticoli.

I TEMI

Le aree di intervento

Questo progetto è presente nelle seguenti aree di intervento.
Scopri altri progetti appartenenti allo stesso tema.

I valori del progetto

Un circolo virtuoso.

I prodotti ortofrutticoli sono destinati alle tre mense Caritas locali, alle famiglie che chiedono aiuti alimentari e ai Gruppi di Acquisto Solidale. Si rendono così disponibili dei prodotti biologici sani, freschi, controllati, a KM zero, altrimenti inaccessibili per le mense Caritas a causa dei costi elevati. La qualità dei cibi offerti è alta e lo spreco alimentare è azzerato.

Opportunità di lavoro.

In questo progetto sono coinvolte 15 aziende locali coordinate dalla Caritas diocesana. Cantine sociali, frantoi, aziende agricole, piccole aziende di trasformazione dei prodotti offrono ai giovani a rischio disoccupazione e alle persone escluse dal mercato del lavoro un’opportunità di inserimento lavorativo nel settore agricolo, inclusione sociale e crescita personale.

Un segno di speranza.

Il Salento è un territorio ad alta vocazione agricola e turistica che ha dovuto affrontare negli ultimi anni molte sfide e che ora ha un forte desiderio di riscatto. Grazie ad “Opera Seme Farm” i terreni incolti, offerti in comodato d’uso, tornano a produrre eccellenze e contribuiscono a riavviare l’occupazione e un’economia agricola fortemente penalizzata.

Dove Siamo

Ad Alliste, in provincia di Lecce. In Contrada Masseria Catrini, via Dante Alighieri, snc. Il progetto “Opera Seme Farm” è reso possibile grazie alle numerose firme per destinare l’8xmille alla Chiesa cattolica.

Dettaglio

Regione
Puglia
Diocesi
NARDÒ - GALLIPOLI
Località
Alliste (LE)
Ambito
Carità
Destinati
€ 130.000
Anno: 
2022
Sito

Vai alla mappa 8xmille
per conoscere altri progetti

Ti potrebbe interessare:

Gulu (Uganda)

Scuola per ex bambini soldato

Foggia

Casa accoglienza per donne vittime di violenza.

Lucca

Cooperativa agricola e sociale Calafata

Una newsletter
che fa bene.

Resta aggiornato sulle iniziative
sostenute dall’8xmille
alla Chiesa cattolica.