Cerignola, un centro diurno socio-educativo contro la dispersione scolastica | 8xmille

MAPPA 8XMILLE

Scopri i progetti vicino a te!

Cerignola, un centro diurno socio-educativo contro la dispersione scolastica

Diocesi
Cerignola - Ascoli Satriano
Località
Cerignola
Ambito
Carità
Destinati
€ 99.700
Anno
2020
Condividi
Attivare un centro diurno socio-educativo per contrastare la dispersione scolastica, a Cerignola. Lo prevede il progetto “Diorama 2”, giunto al secondo anno, per il quale è stato assegnato un contributo di 99.700 euro. L’iniziativa costituisce la prosecuzione del progetto "Charlie fa surf", che aveva la finalità principale di individuare e accompagnare minori in età scolastica a rischio di abbandono della scuola nei quartieri in cui non erano presenti "agenzie educative" o servizi che potessero coinvolgere i ragazzi in attività di studio, ricreative e di socializzazione. Con la seconda annualità si intende attivare un centro diurno socio-educativo all'interno di una ex scuola elementare privata (di proprietà della diocesi) chiamato "Charlie fa surf", per dare continuità alle attività già realizzate. Verranno coinvolti circa 50 minori. Si comincia con la formazione del gruppo che costituirà il soggetto giuridico (in collaborazione con l'Ufficio diocesano della Pastorale Sociale e del Lavoro) che gestirà il progetto alla fine del finanziamento 8xmille. Poi, sarà adeguata la struttura secondo la normativa regionale e promosse le attività del centro sul territorio. Ripartendo dalla riattivazione dei rapporti con i servizi sociali e con le scuole con cui sono state stipulate le convenzioni nella scorsa annualità, sarà poi intensificata la rete delle collaborazioni con i soggetti del terzo settore, parrocchie e oratori.
 

Leggi le storie più belle nella tua casella di posta
e scopri come vengono destinati i fondi dell’8xmille alla Chiesa cattolica.

Iscriviti alla newsletter

Puoi annullare l’iscrizione in ogni momento.