Mensa diocesana San Carlo e assistenza alimentare. | 8xmille

PROGETTI

Mensa diocesana San Carlo e assistenza alimentare.

Palermo, c’è una mensa aperta tutto l’anno che prepara e distribuisce viveri e beni di prima necessità per chi è meno fortunato.

Condividi

x

Un luogo ospitale che garantisce accoglienza e piatti caldi a chi è nel bisogno. È attivo anche un servizio di consegna di aiuti e pasti a domicilio. Inserita nella rete Caritas, le attività della mensa coprono in maniera capillare il territorio, a servizio dei più poveri.

00:09 Il bisogno di una persona

00:10 non passa solo attraverso il cibo e la pancia

00:13 ma molto spesso le persone

00:15 hanno bisogno di essere ascoltate

00:17 bisogno di essere sostenute

00:19 anche supportate verso un cammino

00:24 in un momento della loro vita

00:25 in cui non sanno che strada prendere.

00:29 Qui trovano un sostegno e una guida

00:31 per un futuro migliore.

00:37 Gli ultimi anni in Caritas

00:40 non sono stati facili.

00:44 A causa della pandemia come tutti sappiamo

00:47 ci siamo dovuti reinventare

00:49 e non è stato facile

00:52 perché non nascondo che anche noi

00:55 avevamo un po' di paura.

00:57 La mattina quando ci incontravamo

01:01 parlavamo un po' tra di noi

01:04 per capire come affrontare questa emergenza.

01:07 In questo portone

01:09 ogni giorno

01:11 c'è sempre qualcuno che trova la porta aperta

01:14 e in quei giorni questa porta aperta

01:16 è stata fondamentale.

01:28 Noi ci siamo trovati ad affrontare

01:33 un'emergenza a tutti gli effetti

01:37 dove tutti si chiudevano

01:39 invece questo posto è rimasto aperto.

01:44 Tante persone disponibili

01:47 coraggiose

01:48 o incoscienti io non saprei dirlo

01:51 però tutti motivati dalla stessa cosa:

01:55 prestare aiuto a chi in quel momento

01:59 stava subendo una situazione

02:02 molto più difficile della nostra.

02:05 La pandemia l'ho vissuta qui dentro

02:11 ci ha dato l'opportunità

02:13 di poter abbattere tante barriere

02:17 tanti muri.

02:19 E non è un caso che dico opportunità

02:21 perché io credo davvero che

02:22 nonostante quello che già sappiamo

02:25 la difficoltà

02:26 le tragedie

02:27 questo momento è stato per me

02:30 un momento ricco.

02:32 A volte anche solo avere

02:34 la possibilità di parlare

02:37 anche dieci minuti

02:38 può fare la differenza.

02:40 Perché al di là dei bisogni materiali

02:43 che possono essere il servizio mensa

02:46 il servizio docce

02:47 c'è tanto bisogno di affrontare

02:51 il problema della solitudine.

02:58 Molta gente si è trovata in difficoltà.

03:02 Vorrei dire che non è il caso di vergognarsi

03:06 se ci si trova in questa situazione

03:08 anche a una certa età.

03:10 Può essere vergognoso ma non c'è da vergognarsi

03:13 è la situazione contingente.

03:15 Bisogna tirare avanti ad ogni costo

03:20 perché la vita in ogni caso è importante viversela.

03:23 È un tempo che non dimenticheremo mai

03:27 anche se lo siamo ancora a tutt'oggi.

03:29 Che non dimenticheremo mai

03:31 prima di tutto per la solidarietà che si è innescata

03:34 per l'audacia

03:36 il coraggio

03:37 non solo di noi che facciamo questo servizio

03:42 ed è un nostro servizio che svolgiamo ogni giorno

03:44 ma per tutte quelle persone che ci hanno supportati

03:49 e poi grazie al sussidio dell'8xmille

03:54 siamo riusciti ad allargare il raggio di azione.

03:58 Noi come metodo Caritas

04:00 sappiamo che per poter aiutare meglio

04:03 una persona o una famiglia

04:05 dobbiamo ascoltarla.

04:06 Ascoltare i suoi bisogni

04:08 ma ascoltare anche i suoi desideri

04:10 non fermarsi mai ai suoi bisogni.

04:19 La tua firma per l'8xmille alla Chiesa cattolica

04:22 non è mai solo una firma.

04:24 È di più.

04:26 Molto di più!

I numeri del progetto

365

giorni di apertura nell’anno.

110

pasti serviti ogni giorno.

500

volontari coinvolti.

13.000

persone aiutate durante il lockdown.

I TEMI

Le aree di intervento

Questo progetto è presente nelle seguenti aree di intervento.
Scopri altri progetti appartenenti allo stesso tema.

I valori del progetto

Restituire dignità.

La Mensa San Carlo offre pasti caldi e assistenza alimentare a senzatetto, migranti e famiglie in difficoltà. L’accesso è regolato dal Centro di Ascolto previo colloquio, uno strumento importante per rilevare i bisogni di chi è in situazioni di necessità e per avviare un rapporto di fiducia e un percorso personalizzato di autonomia e inclusione sociale.

Una rete solidale.

La Caritas di Palermo ha attivato una collaborazione con le istituzioni e con la rete ecclesiale per garantire una presenza capillare sul territorio, in un momento di emergenza sanitaria e sociale. Decisiva è stata anche la collaborazione con le realtà commerciali e di volontariato, una rete di solidarietà per il bene comune.

Un aiuto da tutti.

Gruppi di volontari di tutte le età sono impegnati nella raccolta e redistribuzione di viveri e indumenti, sia per il servizio all’interno della mensa, sia per la consegna degli aiuti a domicilio. Inoltre, l’Unità mobile offre un servizio di pronto intervento su strada ai senza fissa dimora con la consegna di pasti caldi, acqua e materiale igienico-sanitario.

Dove Siamo

In Vicolo San Carlo 62, a Palermo, nei pressi della Chiesa San Carlo Borromeo dei Milanesi, nel quartiere Kalsa.

Dettaglio

Regione
Sicilia
Diocesi
Palermo
Località
Palermo
Ambito
Carità
Destinati
€ 644.000
Anno: 
2015-2021

Vai alla mappa 8xmille
per conoscere altri progetti

Ti potrebbe interessare:

Faenza (RA)

Terra Condivisa, orti sociali per richiedenti asilo e persone fragili.

Bergamo

Dormitorio Galgario, per persone emarginate e senza fissa dimora.

Reggio Emilia

Locanda San Francesco, cohousing per persone in difficoltà.

Leggi le storie più belle nella tua casella di posta
e scopri come vengono destinati i fondi dell’8xmille alla Chiesa cattolica.

Iscriviti alla newsletter

Puoi annullare l’iscrizione in ogni momento.