Motta di Livenza, rinasce grazie al restauro l’organo settecentesco della chiesa di San Nicola | 8xmille

MAPPA 8XMILLE

Scopri i progetti vicino a te!

Motta di Livenza, rinasce grazie al restauro l’organo settecentesco della chiesa di San Nicola

Regione
Triveneto
Diocesi
Vittorio Veneto
Ambito
Culto e Pastorale
Destinati
€ 16.675
Sito
www.beweb.chiesacattolica.it
Condividi
Tornerà a essere suonato lo storico organo che si trova nella chiesa di San Nicola vescovo, a Motta di Livenza (provincia di Treviso, diocesi di Vittorio Veneto). Lo strumento è stato costruito alla fine del ‘700 e ha già subito in passato interventi e modifiche della struttura originaria. Adesso sarà sottoposto a un nuovo intervento di restauro grazie al contributo assegnato, nel 2020, di 16.675 euro. Il progetto prevede il completo recupero delle funzionalità dell’organo. Il restauro comincerà da una pulizia accurata di tutte le parti, passando al trattamento antitarlo, fino agli interventi sulla meccanica. I punti essenziali dell'intervento mirano al restauro del somiere maestro, dei somieri di basseria, del mantice, della meccanica con particolare attenzione a tastiera, pedaliera, registri e accessori. Previsto anche il restauro di tutte le canne in metallo e legno. L’obiettivo è quello di riconsegnare lo strumento alla comunità di Motta di Livenza nella piena efficienza e così come è stato consegnato nel tempo attraverso le varie trasformazioni. Lo si vuole fare dal punto di vista fonico, tecnico-funzionale.
 

Leggi le storie più belle nella tua casella di posta
e scopri come vengono destinati i fondi dell’8xmille alla Chiesa cattolica.

Iscriviti alla newsletter

Puoi annullare l’iscrizione in ogni momento.