MAPPA 8XMILLE

Scopri i progetti vicino a te!

Montebello, nuova vita per facciate e campanile della chiesa Santa Croce

Regione
Liguria
Diocesi
La Spezia - Sarzana - Brugnato
Località
Montebello
Ambito
Culto e Pastorale
Destinati
€ 45.755
Anno
2020
Sito
www.beweb.chiesacattolica.it
Condividi
Danneggiate dall’usura del tempo, si è reso necessario il consolidamento e il restauro delle facciate e del campanile, ma anche il rimaneggiamento del manto di copertura, nella chiesa di Santa Croce, a Montebello (diocesi e provincia di La Spezia). Per questi interventi, nel 2020, sono stati concessi 45.755 euro. Smembrata dalla parrocchia di Bolano, la chiesa di Santa Croce è stata eretta parrocchia autonoma il 2 febbraio 1949. Venne designato come chiesa parrocchiale l’oratorio pubblico di Santa Croce, nella frazione di Montebello di mezzo, ampliato, riattato e abbellito dal suo primo parroco, don Giovanni Perola. La cura delle comunità locali ha permesso uno stato di discreta manutenzione e conservazione della chiesa parrocchiale. È stata comunque segnalata l’esigenza della manutenzione dei fronti della chiesa. Allo stesso modo sono stati reputati necessari lavori di manutenzione alle coperture per rimuovere lo strato della guaina non traspirante che sta accelerando lo stato di degrado dell'impalcato ligneo di copertura. In questo modo, si intende allentare l’aggressione di insetti xilofagi. Gli interventi sono reputati necessari dal momento che la chiesa di Santa Croce in Montebello permette anche aggregazioni di ambito sociale. Con il recupero delle parti edilizie danneggiate si renderà possibile il mantenimento dell'uso dello spazio religioso, con l’obiettivo di un incremento delle forme di devozione religiosa nell'area della valle di Magra.

L’8xmille è una storia
di ogni giorno.

Ricevi tutti gli
aggiornamenti periodici
su come vengono destinati
i fondi dell’8xmille.