Verona, 8 piccoli appartamenti per chi è in emergenza abitativa | 8xmille

MAPPA 8XMILLE

Scopri i progetti vicino a te!

Verona, 8 piccoli appartamenti per chi è in emergenza abitativa

Diocesi
Verona
Località
Verona
Ambito
Carità
Destinati
€ 194.750
Condividi
Accompagnare le comunità parrocchiali veronesi nell'accoglienza. Questo l'obiettivo portato avanti dal progetto "Un cuore grande quanto una casa", per il quale è stato assegnato un contributo di 194.750 euro. L'iniziativa concretizza a Verona e Villafranca, per il quarto anno complessivo, l'impegno della Caritas diocesana Veronese e del suo braccio operativo, l'Associazione San Benedetto, nell'accompagnamento delle comunità nella promozione di servizi di accoglienza abitativa che soddisfino i criteri della sostenibilità sociale, economica e ambientale, anche attraverso il recupero e la sistemazione di alloggi resi disponibili da enti pubblici (ATER) o privati (Monastero delle Clarisse). Nel corso della terza annualità sono stati recuperati e arredati due alloggi ATER. Durante il 2020, grazie alla cessione di una porzione maggiore del Monastero di Santa Elisabetta, sono stati realizzati 8 miniappartamenti da rendere disponibili a singoli e famiglie in emergenza abitativa. Intanto, proseguiranno le attività di accoglienza già avviate (presso gli alloggi ATER e la Casa della Misericordia per famiglie di persone ospedalizzate a Verona), la formazione dei volontari parrocchiali per l'accompagnamento alla famiglie vulnerabili e i laboratori sulla gestione del budget familiare, il risparmi energetico, il bilancio delle competenze e la ricerca mirata del lavoro, che volontari e beneficiari degli empori condividono.
 

Leggi le storie più belle nella tua casella di posta
e scopri come vengono destinati i fondi dell’8xmille alla Chiesa cattolica.

Iscriviti alla newsletter

Puoi annullare l’iscrizione in ogni momento.