Prato, Casa Betania apre le porte ai detenuti in misure alternative | 8xmille

MAPPA 8XMILLE

Scopri i progetti vicino a te!

Prato, Casa Betania apre le porte ai detenuti in misure alternative

Diocesi
Prato
Località
Prato
Ambito
Carità
Destinati
€ 31.000
Anno
2020
Condividi
Ampliare, nella struttura di “Casa Betania” di Prato, il servizio offerto a uomini soli senza o con basso reddito. E anche l’attività di accoglienza per i detenuti che usufruiscono delle misure alternative in affidamento al servizio sociale. Lo prevede il progetto "Aria - Accompagnamento, relazioni, inserimento lavorativo, abitazione", giunto al secondo anno. Per realizzarlo, è stato assegnato a Solidarietà Caritas Onlus un contributo di 31mila euro. Il progetto prevede inoltre che vengano riservati 3 posti letto per l’accoglienza dei detenuti, mantenendo la possibilità di ospitare 18 uomini che vivono situazioni di disagio sociale ed economico. Sarà presente in struttura un operatore con laurea in servizio sociale che possa seguire tutti i percorsi sia per i detenuti che per gli altri ospiti. Confermata la durata biennale del progetto per le tempistiche che caratterizzano i reinserimenti sociali di questi ospiti e per le altre tempistiche che riguardano i detenuti. Oltre all’accoglienza temporanea tramite l’operatore il progetto intende realizzare percorsi di supporto nella risoluzione delle problematiche relative a casa, lavoro e relazione con i figli oltre che di recupero di una rete amicale o parentale. Previsto il lavoro di rete con il servizio sociale territoriale e con lo UEPE oltre a incontri individuali periodici di monitoraggio dei vari percorsi. Si punterà sul recupero o sviluppo di reti amicali e parentali e alla ricerca di adeguate soluzioni abitative. L’accompagnamento mirato all'inserimento lavorativo prevede anche la proposta di fare percorsi formativi per una riqualifica lavorativa. Per il coinvolgimento delle comunità parrocchiali e della cittadinanza si intendono organizzare in struttura incontri con gruppi di giovani tenuti dagli ospiti e occasioni per coinvolgere nuovi volontari in struttura che possano essere di supporto agli ospiti.
 

Leggi le storie più belle nella tua casella di posta
e scopri come vengono destinati i fondi dell’8xmille alla Chiesa cattolica.

Iscriviti alla newsletter

Puoi annullare l’iscrizione in ogni momento.