Descrizione:

Il “Cuore di Crema”, è il centro di ricupero tossico e alcoldipendenti in attività dal 1981. La comunità trova sede in un edificio fatto costruire dal vescovo mons. Piazzi negli anni Cinquanta per ospitare gente di strada, trasformato – in seguito da mons. Manziana – appunto in comunità di ricupero.L’edificio può ospitare 21 persone ed è dotato di nove camere, di un laboratorio, di due sale per il tempo libero (che vengono anche utilizzate per attività educative), di uffici per gli educatori, di un refettorio e di una piccola cappella. Attiguo un campetto per il gioco del calcio.

Indirizzo:

Crema CR

Documenti: